COOKING QUIZ

Citrus arriva a Torino con Cooking Quiz e i futuri chef degli istituti alberghieri si sfidano a colpi di sana alimentazione istruiti da docenti Alma

Studenti degli istituti alberghieri di Torino e provincia pronti ai pulsanti per la tappa torinese di Cooking Quiz, un nuovo format di Eli Plan Edizioni e Alma, Scuola Internazionale di Cucina Italiana, che coinvolge gli Istituti Alberghieri d’Italia con l’obiettivo di promuovere la coesione delle tecniche di cucina abbinate ai valori della sana e corretta alimentazione.

A sfidarsi oggi i ragazzi dell’I.P.S. J.B. Beccari di Torino; il 7 e l’8 sarà invece la volta degli studenti dell’I.I.S. Norberto Bobbio di Carignano (To)

“Gli chef possono svolgere un ruolo di ambasciatori importante nella diffusione di uno stile alimentare sano – afferma Marianna Palella, founder e CEO di Citrus, azienda ortofrutticola cesenate partner di Cooking Quiz -. I giovani, in generale, devono essere sempre di più i protagonisti di scelte alimentari consapevoli, perciò abbiamo voluto prendere parte a questo progetto didattico che si sposa perfettamente con il nostro impegno nel sostenere la ricerca nel campo della nutrigenomica della Fondazione Umberto Veronesi e nella valorizzazione della ricchezza ortofrutticola delle regioni italiane”.

Le sfide di Cooking Quiz saranno riprese dalle telecamere della Peaktime, che da anni sviluppa format didattici per le scuole, per diventare un’istruttiva trasmissione televisiva che andrà in onda sui canali nazionali Canale Italia e Sky.

Le registrazioni delle puntate proseguiranno nelle prossime settimane ad Ancona, Napoli, Firenze, Terni e tante altre città italiane seguendo un fitto calendario consultabile al link http://www.cookingquiz.it/calendario.html.

Gli studenti sono inizialmente preparati alla gara da un docente Alma. Poi arriva il momento della verifica! Le squadre, dotate di pulsantiera wireless, devono rispondere a quesiti sui temi trattati nella prima parte del contest.

Che vinca il migliore!

Oltre a incontrare gli studenti, Citrus si prepara oggi per presentarsi a tutti i torinesi anche grazie al suo ingresso presso i supermercati CRAI.

Per chi non conoscesse ancora i sapori della linea CITRUS l’Orto Italiano è possibile cogliere l’occasione, fino all’11 marzo, della promozione dei limoni siciliani non trattati in superficie, presso le insegne Mercato’ e Mercato’ Local del Gruppo Dimar. L’offerta dei limoni Citrus copre tutto l’arco dell’anno con prodotti coltivati in Sicilia e non sottoposti a trattamenti chimici dopo la raccolta. L’azienda ha infatti riportato sugli scaffali dei supermercati il Verdello, un limone estivo, disponibile da giugno a ottobre, che ha coperto un vuoto nel mercato di prodotto italiano. Oltre al Verdello, la linea dei limoni Citrus è composta dal Primofiore, da novembre a marzo, e dal Bianchetto in aprile e maggio.

Potete scoprire Citrus e tutti i suoi progetti tramite i suoi canali social @citruslortoitaliano o collegandovi al sito internet www.citrusitalia.it

 

Comparso su TorinoToday, 6 Marzo 2017

CONDIVIDI
Domande? Apri la chat