Fondazione Umberto Veronesi

Citrus sostiene la ricerca scientifica e condivide le linee guida della sana e corretta alimentazione promosse da Fondazione Umberto Veronesi. Acquistando i prodotti della linea Citrus l'Orto Italiano ti fai del bene e fai del bene aiutando la ricerca.

CITRUS ❤︎ LA RICERCA

“Senza ricerca non c’è progresso”

Fin dai suoi primi passi, Citrus ha fatto tesoro delle parole del Professor Veronesi, integrandole nella propria mission. In particolare, Citrus crede nello stretto legame tra stili di vita corretti e salute, un nesso suffragato scientificamente alla cui divulgazione il Professore ha dedicato energie e un impegno encomiabile fino all’ultimo. “Senza ricerca non c’è progresso”, diceva il professor Umberto Veronesi, un grande scienziato e un grande uomo, protagonista riconosciuto dell’oncologia mondiale.
Siamo orgogliosi di poter contribuire alle attività della Fondazione Umberto Veronesi, svolgendo così un ruolo non solo economico all’interno della società, ma assumendoci una responsabilità etica a favore della salute di tutti.

I LIMONI PER LA RICERCA

I Limoni per la Ricerca è un progetto di Fondazione Umberto Veronesi per finanziare la ricerca scientifica, realizzato in partnership esclusiva con Citrus.

Oltre a quanto raccolto con il nostro lavoro quotidiano, ogni anno organizziamo una raccolta fondi a sostegno della ricerca scientifica di Fondazione Umberto Veronesi. Le speciali retine da 500gr di limoni (varietà primofiore) sono così distribuite da Citrus – l’Orto Italiano, azienda ortofrutticola di Cesena da anni al fianco di Fondazione Umberto Veronesi. I Limoni per la Ricerca sono un esempio di collaborazione possibile tra Fornitore e grande distribuzione, nell’obiettivo comune di un’azione di responsabilità sociale. Anche il packaging, prodotto dall’azienda Sorma Group e completamente riciclabile, è stato donato per il progetto.

PINK IS GOOD

Citrus l’Orto Italiano sostiene il progetto Pink Is Good di Fondazione Umberto Veronesi che promuove la prevenzione delle patologie al femminile.

Grazie alla prima edizione di Donne Per(il)bene abbiamo contribuito a sostenere Pink is good Running Team, il progetto di Fondazione Umberto Veronesi che si occupa di diffondere l’importanza della prevenzione al femminile contro i tumori femminili.

Scopri di più

Abbiamo sostenuto l’impresa sportiva che unisce empowerment femminile, benessere ed impegno sociale: la Run Everesting è una corsa in solitaria no-stop da Cortina al passo dello Stelvio, sostenuta da Ivana Di Martino. Per ogni km percorso sono stati devoluti sostegni concreti per la ricerca scientifica. L’iniziativa, portata a termine, ha permesso di finanziare un intero anno di ricerca scientifica di altissimo profilo.

Scopri di più

Salute al Maschile

Citrus l’Orto Italiano sostiene il progetto Salute al Maschile di Fondazione Umberto Veronesi per sensibilizzare gli uomini sul tema della prevenzione delle patologie al maschile.

Novembre è il mese mondiale dedicato alla salute dell’uomo. Acquista il nostro “broccolo coi baffi” ci aiuterai a divulgare il progetto Salute al Maschile di Fondazione Umberto Veronesi e sostenere concretamente la ricerca scientifica.

Scopri di più

Il broccolo Citrus veste E.Marinella. Per tutto il mese di novembre, dedicato a livello mondiale alla prevenzione delle patologie al maschile, per ogni broccolo Citrus acquistato parte del ricavato della vendita è destinato alla ricerca scientifica sulle patologie maschili.

Scopri di più

i volti della ricerca

Con i suoi prodotti Citrus sostiene la ricerca scientifica di Fondazione Umberto Veronesi.
Devolvendo parte del ricavo della vendita di tutti i prodotti, Citrus ha finanziato 34 borse di ricerca di altrettanti medici e ricercatori impegnati a trovare soluzioni di cura nel campo dell’oncologia e della nutrigenomica. Scopri chi sono:

SCIENZA E ALIMENTAZIONE

Citrus destina parte del ricavato dei suoi prodotti per sostenere le attività di studio e di ricerca condotte dalla Fondazione Umberto Veronesi.

Acquistando i prodotti della linea Citrus L’Orto Italiano non solo ci si fa del bene e si sostengono gli agricoltori italiani, ma si contribuisce anche a finanziare la ricerca scientifica nell’ambito della nutrigenomica.

Domande? Apri la chat