“VITAMINE DI POSITIVITÀ” CITRUS. PENSIERI FELICI MENTRE FAI LA SPESA

Come trasmettere tutta la bontà e il benessere della frutta e della verdura? Citrus, azienda ortofrutticola di Cesena, lo fa con un’emozione, riassumendo i colori, la bellezza, il gusto e i profumi dei suoi prodotti in “vitamine di positività”, messaggi beneauguranti e di benessere da scoprire all’interno delle retine dei limoni o appesi ai gambi dei broccoli.

“Portare nelle proprie case frutta e verdura – racconta Marianna Palella, amministratrice delegata di Citrus Italia – è un gesto d’amore verso se stessi e gli altri che Citrus accompagna donando messaggi emotivi per essere vicino alle persone e sostenerle moralmente”.

“Sii felice!”, “Ama te stesso!”, “Sii positivo!” si legge sulla faccetta dei bigliettini dei broccoli e all’interno un pensiero dedicato tutto da scoprire.

Le “Vitamine di positività” fanno parte del progetto di marca Citrus l’Orto Italiano che si fonda su filiere etiche e sul benessere generale attraverso il supporto alla ricerca in nutrigenomica della fondazione Umberto Veronesi. Il paniere Citrus l’Orto Italiano si compone di prodotti espressione delle tipicità locali italiane scelti in collaborazione con i nutrizionisti della FUV. Citrus ha riscoperto per esempio il limone estivo Verdello, scomparso per molti anni dal mercato a vantaggio di prodotti d’importazione, completando così insieme ai limoni Primofiore e Bianchetto l’offerta di limoni italini in tutte le stagioni dell’anno.L’azienda cesenate ha poi riscoperto anche il bergamotto fresco, il cui consumo era limitato alla regione di produzione, la Calabria, e che è rapidamente divantato una delle tendenze in cucina di quest’ inverno. E ha lanciato il pomodorino Sughello, nato da un seme autoctono della Romagna e, lo dice anche il nome è ideale per il sugo.

I prodotti Citrus sono proposti in packaging colorati e accattivanti da poco oggetto di un restyling grafico a cura dell’agenzia Brand Angel, che ha valorizzato il logo Citrus l’Orto Italiano e ha dato maggiore rilievo alle caratteristiche dei prodotti,come il bollino fucsia”Non trattato” che negli agrumi indica l’assenza di trattamenti post raccolta.

Con il suo progetto Citrus ha messo il consumatore al centro: “Con Citrus fai bene due volte – conclude Marianna Palella – pensi al tuo benessere e sostieni con noi la ricerca scientifica della FUV”.

 

 Cesena, 20 febbraio 2017

CONDIVIDI
Domande? Apri la chat